Budan: “Croazia favorita, ma Italia ha storia”

Budan: “Croazia favorita, ma Italia ha storia”

L’ex attaccante e team manager rosanero Igor Budan ora vice direttore sportivo dello Spezia, in vista della sfida di domenica tra Italia e Croazia, ai microfoni calciomercato.it ha parlato.

Commenta per primo!

L’ex attaccante e team manager rosanero Igor Budan ora vice direttore sportivo dello Spezia, in vista della sfida di domenica tra Italia e Croazia, ai microfoni calciomercato.it ha parlato proprio del big match del gruppo H. “Si affronteranno squadre molto forti, composte da calciatori di alto livello che giocano in grandi club: la qualità è quindi garantita. Anche se non sarà decisivo ai fini della qualificazione, perché mancano diverse partite, il match è importante per le due formazioni che avranno la possibilità di mostrare tutto il loro valore e proveranno a raggiungere la vetta della classifica. Mi aspetto una bella cornice di pubblico a ‘San Siro’ – ha concluso Igor Budan -, per una sfida così affascinante. I risultati fin qui ottenuti nel girone dicono che, sulla carta, inizia avvantaggiata la Croazia, ma la storia e la tradizione sono dalla parte degli ‘Azzurri’. Siamo in una fase di cambiamento e rinnovamento per entrambe le nazionali, vediamo cosa succederà nello scontro diretto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy