Brasile 2014: la Fifa boccia il ricorso di Suarez

Brasile 2014: la Fifa boccia il ricorso di Suarez

La Fifa attraverso un comunicato ufficiale ha reso noto di aver respinto il ricorso del giocatore uruguaiano Luis Suarez, reo di aver morso il difensore dell’Italia Giorgio Chiellini durante il match.

Commenta per primo!

La Fifa attraverso un comunicato ufficiale ha reso noto di aver respinto il ricorso del giocatore uruguaiano Luis Suarez, reo di aver morso il difensore dell’Italia Giorgio Chiellini durante il match disputato lo scorso 24 giugno. Le nove giornate di squalifica sono state dunque confermate al pistolero alla pari dei 4 mesi di interdizione. Ecco il comunicato ufficiale. “La commissione d’appello della Fifa ha deciso di respingere il ricorso presentato da Luis Suarez e dalla federazione uruguaiana e conferma la decisione presa lo scorso 25 giugno dalla Commissione Disciplinare della Fifa. I termini delle decisioni prese dalla Fifa non sono definitive ed entrambe le parti potranno ancora appellarsi al CAS (Court of the Arbitration of Sports)”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy