Bollini: “Palermo è rivale per vertice, noi…”

Bollini: “Palermo è rivale per vertice, noi…”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it alla vigilia dell’andata degli ottavi di finale della Tim Cup Primavera tra Palermo e Lazio, il tecnico dei biancocelesti Alberto Bollini ha.

Commenta per primo!

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it alla vigilia dell’andata degli ottavi di finale della Tim Cup Primavera tra Palermo e Lazio, il tecnico dei biancocelesti Alberto Bollini ha confrontato le due squadre che si affronteranno domani al CUS di Via Altofonte. “Il Palermo ha ambizioni da altra classifica? Assolutamente sì, 13 punti sono tanti, è la differenza di una partita, siamo a una partita di distanza e siamo a un quarto di campionato, c’è tutto il tempo di esprimere questo grande potenziale, non ci sono dubbi che il Palermo sia una rivale d’alta classifica. Noi siamo ritrovati all’inizio dell’anno senza la pretesa di dover fare per forza un campionato di vertice. Noi abbiamo un gruppo molto eterogeneo – ha proseguito Bollini – , non facile da gestire, con annate dal ’92 al ’95, c’è anche la politica degli stranieri per cercare di trovare qualche campioncino all’estero. Questo non favorisce il vecchio calcio passionale col senso della maglia e i ragazzi che vengono dal rione o almeno dalla regione. Il Palermo è favorito in questo perché ha sempre avuto questo senso della maglia. Però i ragazzi sono molto bravi a seguire i concetti dell’allenamento e quindi penso che la mia squadra sia ancora un cantiere aperto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy