BENUSSI:”Ujkani? Facile nascondersi dietro lui”

BENUSSI:”Ujkani? Facile nascondersi dietro lui”

Francesco Benussi è stato ospite questo pomeriggio di Tgs Studio Sport. Il portiere rosanero ha parlato del gol di Steve Von Bergen e di cosa avrebbe potuto fare il suo collega Romero per.

Commenta per primo!

Francesco Benussi è stato ospite questo pomeriggio di Tgs Studio Sport. Il portiere rosanero ha parlato del gol di Steve Von Bergen e di cosa avrebbe potuto fare il suo collega Romero per impedire la rete dell’elvetico. “Forse Romero poteva anticipare Von Bergen e uscire sul cross – ha detto Benussi -, anche perché la linea difensiva lo ha dato per scontato e non è intervenuta. Il tocco è stato molto strano, Steve l’ha presa un po’ con la suola. Se ha sbagliato il portiere è stato proprio perché doveva intervenire sulla traiettoria, ma è una cosa molto difficile per un portiere”. L’ex portiere di Lecce e Venezia ha parlato anche del suo ex compagno Samir Ujkani, finito a Chievo dopo l’arrivo di Sorrentino. “Secondo me Ujkani è un portiere da Serie A. Ha dimostrato qualtià importanti, pur sbagliando come abbiamo fatto tutti. Giocare sotto pressione, con la squadra che ha bisogno di fare risultati è sempre molto complicato. Per me è e resterà un portiere di valore. La cosa più facile quando mancano i risultati è nascondersi dietro gli errori del portiere. E’ arrivato Sorrentino e ben venga, ma lui è uno che vale. Il ballottaggio con Ujkani l’ho vissuto molto bene, perché ci giocavamo il posto, spesso ha giocato lui, a volte ho giocato io, forse meno spesso di quello che potevo meritare, però è stato un qualcosa che h afatto bene sia a me che a lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy