BENUSSI:”RIGORE? CHE INGENUO SONO STATO”

BENUSSI:”RIGORE? CHE INGENUO SONO STATO”

Francesco Benussi ha commentato nella mixed zone l’episodio del rigore assegnato al CSKA. “Il rigore parato? L’ ho già dimenticato – ha detto il portiere del Palermo – sono talmente arrabbiato.

Commenta per primo!

Francesco Benussi ha commentato nella mixed zone l’episodio del rigore assegnato al CSKA. “Il rigore parato? L’ ho già dimenticato – ha detto il portiere del Palermo – sono talmente arrabbiato per uscita che ho fatto che non mi sono goduto la parata successiva. Non mi aspettavo il passaggio subito, credevo puntasse il nostro difensore ed ho arretrato per prendere posizione su un eventuale tiro. Nel momento in cui ho iniziato a indietreggiare il loro giocatore ha messo una palla morbida che ha preso velocità. Sono arrabbiato con me stesso, è stata senz’altro ingenuità. L’espulsione non c’era perché quando l’attaccante va verso l’esterno non si può essere espulsi. Sapecvo che non era cartellino rosso, anche se fino a qualche anno fa noi portieri eravamo meno tutelati e si correva il rischio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy