BENUSSI: “DISPIACE PER TZORVAS, PENSO…”

BENUSSI: “DISPIACE PER TZORVAS, PENSO…”

Nel corso dell’intervista concessa in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, l’ormai ex rosanero Francesco Benussi ha anche parlato di Alexandros Tzorvas, suo compagno a cui aveva.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista concessa in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, l’ormai ex rosanero Francesco Benussi ha anche parlato di Alexandros Tzorvas, suo compagno a cui aveva “rubato” il posto e che per regolamento non potrà effettuare il terzo trasferimento in questa stagione, “costretto” dunque a restare in Sicilia, rischiando di perdere il posto in Nazionale per l’Europeo. “Come l’ho visto in quest’ultimo periodo? Dispiace per Alex il fatto che abbia perso il posto da titolare, soprattutto in funzione della Nazionale. Si è spostato dal proprio paese e inizialmente ha avuto anche qualche problemino di lingua ma ora sta imparando a parlare bene l’italiano ed interagire con i compagni. Sono situazioni di campo che succedono, soprattutto se ti trovi in alto come categoria – ha spiegato Benussi a Mediagol.it – C’è competizione tra i giocatori, e dispiace che sia stato penalizzato lui. Ma più che altro dispiace che una regola, secondo me ingiusta, non gli possa permettere di trovare un’altra soluzione di mercato. Spero che in un secondo tempo anche lui possa avere gratificazioni rimanendo a Palermo. Ha fatto sempre il suo dovere quando è sceso in campo, ha preso dei gol ma li prendiamo un po’ tutti. Non vedo una situazione così tragica per lui, anche se ovviamente dispiace perché è un ragazzo che merita qualcosa di buono, in previsione degli Europei”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy