BEGGI:”Battere Lazio all’esordio e Catania derby”

BEGGI:”Battere Lazio all’esordio e Catania derby”

Nel corso della lunga ed interessante intervista concessa in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, il tecnico della Primavera del Palermo, Cesare Beggi, ha anche parlato dell’esordio in.

Commenta per primo!

Nel corso della lunga ed interessante intervista concessa in esclusiva alla redazione di Mediagol.it, il tecnico della Primavera del Palermo, Cesare Beggi, ha anche parlato dell’esordio in campionato che attende i baby rosa sabato contro la Lazio. “Quella capitolina è senza dubbio una squadra da battere ma in pochissimo tempo per lavorare anche perché la rosa al momento non è neanche completa tra giocatori in nazionale ed altri aggregati alla prima squadra per adesso – ha spiegato il mister – abbiamo poco tempo ma punteremo sulle motivazioni e su altre componenti che a volte riescono a colmare le lacune che potranno esserci in un lavoro non perfetto di questa prima settimana. Penso che in esordio in campionato con una squadra ritenuta tra le più forti d’Italia con tanto di diretta televisiva, ci sono tutti gli stimoli per far bene. Adesso sta a noi metterli in campo”. Poi Beggi riserva anche una battuta sui derby con il Catania. “Cosa prometto ai tifosi? Speriamo di dargli questa gioia. Il derby è sempre una partita particolare perché, oltre a portare a casa i tre punti, so bene che c’è tutto un altro risvolto di campanile – ha aggiunto il neo allenatore della Primavera rosanero – noi ci proviamo in modo particolare a fare bene ma non bisogna dimenticarsi che comunque queste due partite vanno sempre inserite in un contesto di stagione complessiva. Di sicuro sappiamo bene che sono gare particolari e io lo so bene perché vengo dal Milan dove esiste una rivalità importante con l’Inter”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy