BEGGI: “No deluso dal Milan,Palermo un treno”

BEGGI: “No deluso dal Milan,Palermo un treno”

“Galli vi ha detto che potrei essere rimasto un po’ deluso dal Milan? La società ha fatto le sue scelte, ma delusione da parte mia assolutamente no. Sicuramente la vittoria dello.

Commenta per primo!

“Galli vi ha detto che potrei essere rimasto un po’ deluso dal Milan? La società ha fatto le sue scelte, ma delusione da parte mia assolutamente no. Sicuramente la vittoria dello scudetto con gli Allievi personalmente è stata una grossa gioia ed un grande traguardo ma di sicuro non c’è rammarico per la mia scelta di lasciare il Milan perché il Palermo la ritengo un’occasione troppo importante da non lasciarmi scappare, un po’ come quei treni che vanno presi subito quando passano. Qui avrò la possibilità di lavorare con gente che conosco, di cui apprezzo le qualità e che ha lo stesso modo mio di vedere il calcio”. Così in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il neo tecnico della Primavera rosanero, Cesare Beggi. “Vi assicuro che non c’è alcun tipo di rammarico anzi colgo l’occasione per ringraziare Filippo Galli, a cui sarò grato per sempre per avermi dato l’opportunità di fare gli allievi e di avere allenato ragazzi eccezionali come quelli avuti in questi due anni che ci hanno dato anche risultati importanti. Adesso spero di ottenere con il Palermo gli stessi risultati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy