BEGGI: “Gran partita, la verità su Malele è che..”

BEGGI: “Gran partita, la verità su Malele è che..”

“I ragazzi hanno interpretato bene la partita fin dallavvio, sono stati lucidi nella gestione della sfida e bravi ad imporre il proprio gioco: insomma, hanno giocato una grande partita”. Così.

Commenta per primo!

“I ragazzi hanno interpretato bene la partita fin dallavvio, sono stati lucidi nella gestione della sfida e bravi ad imporre il proprio gioco: insomma, hanno giocato una grande partita”. Così Cesare Beggi dopo il 6-1 che la Primavera rosanero ha ottenuto a Crotone. “E chiaro che passare in vantaggio già al 12 ci ha agevolato, ma la prova della squadra è stato di alto livello – sottolinea lallenatore in seconda ai microfoni del sito ufficiale del Palermo – siamo tornati ai nostri livelli ma devo dire che questi ragazzi non si erano mai persi. Ci teniamo ben stretti Malele: il calcio è fatto di questi momenti, una settimana prendi un palo e arriva qualche critica, unaltra fai tre gol e sei un fenomeno. La verità è questo ragazzo, come tanti altri, migliora giorno dopo giorno. Lunico appunto che mi sento di muovere alla squadra è di evitare cali di concentrazione: il rigore del 2-1 poteva riaprire la partita, una squadra che vuole puntare in alto non deve permettersi queste distrazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy