BARRETO:”Mi manca vincere qualcosa importante”

BARRETO:”Mi manca vincere qualcosa importante”

Intervistato dal sito ufficiale del club rosanero, il centrocampista Edgar Barreto si fa conoscere meglio dai tifosi: “Il Paraguay è la mia nazione, dove ho mosso i miei primi passi. E.

Commenta per primo!

Intervistato dal sito ufficiale del club rosanero, il centrocampista Edgar Barreto si fa conoscere meglio dai tifosi: “Il Paraguay è la mia nazione, dove ho mosso i miei primi passi. E lì che sono cresciuto e sono molto legato al Paraguay. Sono contento per quel che sta vivendo, come sta crescendo. Io sono lontano da otto anni e ogni volta che vado mi trovo con un contesto nuovo; ho vissuto in Olanda e questo è il mio sesto anno in Italia. Sono uno che ama stare a casa a giocare con il figlio: la paternità è una sensazione indescrivibile, unesperienza unica. E la cosa più bella che mi è capitata nella vita. Sono rimasto la stessa persona di sempre, ma – ha detto Barreto – sicuramente le responsabilità cambiano però sono lo stesso ragazzo che ha lasciato il Paraguay. Palermo è una bellissima città che ti offre dei posti stupendi: sono rimasto qui in vacanza, è una città tutta da scoprire. Mi considerano ancora giovane e devo tuttora imparare tanto; comunque è bello poter condividere lesperienza con i più giovani, fargli capire che qui nessuno ti regala niente. Un mio difetto? Sono buono a volte, non so dire di no. Futuro? Vorrei vincere qualcosa di importante – ha confessato lex atalantino – ho raggiunto degli obiettivi però non ho vinto uno scudetto nella mia carriera: è quello che mi manca. Mentre da uomo ho fatto tutto: ho una famiglia e un figlio stupendo, cosa posso chiedere di più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy