BARI-PALERMO 1-1: LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT

BARI-PALERMO 1-1: LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT

Pagelle di Fabio Corrao SIRIGU 6 – Solo una parata non difficilissima su tiro da lontano di Caputo. Per poco non neutralizza il rigore di Masiello. CASSANI 6,5 – Non soffre mai il suo.

Commenta per primo!

Pagelle di Fabio Corrao SIRIGU 6 – Solo una parata non difficilissima su tiro da lontano di Caputo. Per poco non neutralizza il rigore di Masiello. CASSANI 6,5 – Non soffre mai il suo opposto Rivas, e nella ripresa è forse l “attaccante” più pericoloso dei suoi, con discese, cross e tiri a ripetizione. GOIAN 6 – Non deve faticare granché contro levanescente attacco del Bari. E sfortunatissimo in occasione del rigore inesistente accordato dal signor Rizzoli per un suo presunto fallo su Rivas: in realtà il difensore romeno non guarda nemmeno lavversario. BOVO 6,5 – Non dovendo preoccuparsi troppo delle incursioni dei pugliesi, cerca di giocare anche da regista arretrato: elegante, lucido, sbaglia quasi nulla ed è uno dei migliori dei rosanero. BALZARETTI 6 – Inizialmente soffre la velocità fulminante di Alvarez, che nello scorso campionato massacrò letteralmente Melinte. Poi però gli prende le misure e comincia a spingere con continuità. MIGLIACCIO 5,5 – Rientrava da un infortunio e lo si è visto. Non in una delle sue giornate migliori, soffre anche il fatto che la sua squadra deve fare il gioco costantemente, e lo si sa, limpostazione non è il suo mestiere. BACINOVIC 5 – Brutta prova del regista sloveno, che non riesce mai a far girare la squadra come dovrebbe e soprattutto potrebbe, vista linferiorità numerica degli avversari. NOCERINO 6 – Consueta grinta, consueto carattere, recupera diversi palloni e prova a dare la scossa elettrica ai suoi, che appaiono in realtà un po mogi. ILICIC 6 – Stranamente impreciso, un po svagato e poco concreto, ha dalla sua però il merito di sbloccare una gara che senza la fantasia spinta di Rizzoli i rosanero avrebbero comunque vinto. PASTORE 5,5 – Viene da pensare che la pausa natalizia arrivi nel momento migliore per il Flaco, che da qualche tempo a questa parte non riesce più ad esprimersi allaltezza del suo talento. Ci prova anche, con buona volontà, ma non trova mai la giocata giusta. MICCOLI 6 – Era il suo derby personale e infatti cerca il gol con ostinazione. Trova invece, purtroppo, un infortunio ad un ginocchio in occasione di un suo tiro ribattuto. MACCARONE 5,5 – Dovrebbe giocare nel ruolo che predilige, cioè da prima punta, invece gira largo e per lunghi tratti è evanescente. Nel finale sfiora il gol con una bella girata, e forse meriterebbe un rigore per un intervento un po scomposto di Belmonte. Ma al Palermo, è cosa nota, i rigori non li daranno mai. KASAMI Sv – Pochi minuti nel finale, ma comunque positivi come gli era successo contro il Parma. LIVERANI Sv – Vista la giornata grigia di Bacinovic, sarebbe forse stato auspicabile vederlo in campo un po prima. ROSSI 6 – Schiera lunica squadra possibile, visti gli uomini a disposizione. Preferisce Goian a Munoz, e purtroppo un intervento del romeno costa rigore e vittoria, anche se come già detto lintervento dellarbitro è stato assolutamente fantasioso. I suoi giocano in modo lento e compassato, senza mai trovare il giusto cambio di passo, sebbene in superiorità numerica. La sensazione è che se avesse elementi di qualità in panca, qualcuno dei titolari lo tirerebbe via dal campo dopo il pareggio dei pugliesi, ma gli uomini a disposizione sono questi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy