Barcellona, Iniesta: “Alla Masia mi sentii abbandonato”

Barcellona, Iniesta: “Alla Masia mi sentii abbandonato”

Il centrocampista blaugrana svela un piccolo estratto della propria autobiografia.

Commenta per primo!

“Alla Masia ho vissuto uno dei giorni più brutti della mia vita”.

Con queste dichiarazioni Andrés Iniesta, centrocampista del Barcellona, svela uno dei più interessanti tra i retroscena contenuti nella propria autobiografia.

Mediante un piccolo estratto concesso ad alcuni tra i più importanti media iberici, il funambolo catalano racconta quanto siano stati duri i giorni vissuti alla Masia, campus di formazione e academy del club azulgrana.

“Lo so che sembra assurdo, ma si tratta della verità. lì ho patito un certo senso di smarrimento, come se mi sentissi abbandonato. Devo ammetterlo, quello fu un periodo davvero difficile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy