Ballardini: “Mio Palermo di gran qualità,questo..”

Ballardini: “Mio Palermo di gran qualità,questo..”

Per parlare del nuovo Palermo, rivoluzionato in estate con partenze eccellenti e tanti nuovi acquisti, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva l’ex tecnico rosanero Davide.

Commenta per primo!

Per parlare del nuovo Palermo, rivoluzionato in estate con partenze eccellenti e tanti nuovi acquisti, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva l’ex tecnico rosanero Davide Ballardini, che ha portato la squadra di Zamparini all’ottavo posto nella stagione 2008/2009 subentrando a Stefano Colantuono dopo la prima giornata di campionato. “Se i dirigenti hanno cambiato tanto evidentemente hanno capito che certi giocatori avevano fatto il loro tempo a Palermo e hanno fatto bene a darli via, se a Palermo avevano già dato molto è meglio sostituirli con ragazzi dalle forti motivazioni come quelli che sono stati presi. Se uno pensa a Balzaretti, Silvestre, Munoz e Mantovani è chiaro che in difesa ci siano giocatori importanti. A centrocampo manca la qualità? Nelle mie squadre ho sempre privilegiato la qualità del gioco, noi avevamo a Palermo un giocatore di grande forza e temperamento che era Migliaccio, si alternavano lui e Nocerino, poi avevamo Simplicio, Bresciano e la tecnica di Liverani. Era un grande centrocampo. Oggi magari c’è più quantità, hanno caratteristiche diverse ma senza dubbio si tratta di buonissimi giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy