Atzori: “Con Lo Monaco Zampa in buone mani,ma…”

Atzori: “Con Lo Monaco Zampa in buone mani,ma…”

Il tecnico dello Spezia Gianluca Atzori, che conosce bene Pietro Lo Monaco per aver lavorato con lui a Catania, ha commentato ai microfoni di “TMW” lo strappo a sorpresa dellamministratore delegato.

Commenta per primo!

Il tecnico dello Spezia Gianluca Atzori, che conosce bene Pietro Lo Monaco per aver lavorato con lui a Catania, ha commentato ai microfoni di “TMW” lo strappo a sorpresa dellamministratore delegato con il Palermo. “La situazione era difficile quando è arrivato Lo Monaco. Chiaramente se non ottieni i risultati, conoscoendo Zamparini si sa che poi cambia. Il presidente è fatto così e lo si sa, si deve mettere in conto quando si va a Palermo. Credevo che questa volta potesse essere diverso con Lo Monaco, pensavo che sarebbe stata una convivenza importante tra i due e che avrebbero potuto fare cose importanti, anche perché Zamparini si era messo in buone mani. A lui serve programmare e lavorare serenamente e non gli è stato dato tempo di farlo. Zamparini doveva credere nel progetto e portarlo avanti anche in caso di B”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy