ASIEDU: “Ecco con chi ho legato e da chi sorpreso”

ASIEDU: “Ecco con chi ho legato e da chi sorpreso”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, Ofosu Martin Asiedu ha poi raccontato quando ha scoperto che avrebbe giocato con la maglia del Palermo al Torneo di Viareggio e il primo.

Commenta per primo!

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, Ofosu Martin Asiedu ha poi raccontato quando ha scoperto che avrebbe giocato con la maglia del Palermo al Torneo di Viareggio e il primo impatto con la comitiva rosanero. “Praticamente ho avuto questa bella notizia due giorni prima di partire, esattamente il 18 febbraio dopo la partita del campionato Primavera giocata contro il Parma – ha spiegato l’attaccante ghanese classe ’92 che la dirigenza rosanero ha prelevato in prestito dal Novara come rinforzo per la Coppa Carnevale – Quando sono arrivato in ritiro ovviamente ero un po’ spaesato, non conoscendo praticamente nessuno, ma devo dire che i ragazzi mi hanno subito aiutato ed accolto alla grande. Ho legato da subito con alcuni di loro e alcuni li continuerò a sentire anche in avanti, tipo Marco Pergolizzi che è stato il mio compagno di stanza. Ma ho legato anche con Fricano, Sanseverino, Zerbo, Ardizzone e tanti altri. Diciamo che mi sono trovato davvero molto bene nel gruppo. Chi mi ha impressionato per qualità e doti? In primis un attaccante come me, ovvero Nappello che a mio avviso è veramente forte, un gran bel calciatore – ha aggiunto Asiedu – Poi tra gli altri, su tutti, dico Adamo che è molto forte e Prestia che, sinceramente non conoscevo, ma quando ho saputo che era soltanto del ’93 sono rimasto davvero impressionato perché è fortissimo e già molto esperto per la sua giovane età”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy