Ascari: “Munoz dimostrerà valore,lo voleva Real”

Ascari: “Munoz dimostrerà valore,lo voleva Real”

“Nel momento in cui il Palermo lo ha acquisito credo che lo abbia anche sottoposto a delle visite mediche di rilievo, in quel caso avranno sicuramente preso tutte le cautele e le garanzie del caso..

Commenta per primo!

“Nel momento in cui il Palermo lo ha acquisito credo che lo abbia anche sottoposto a delle visite mediche di rilievo, in quel caso avranno sicuramente preso tutte le cautele e le garanzie del caso. Il ragazzo aveva fatto davvero bene prima dellinfortunio, successivamente ha avuto poco tempo per dimostrare un suo recupero, ma considerata la sua giovane età e la sua voglia di rivincita sicuramente non mancherà occasione”. Così, in esclusiva ai microfoni di “Mediagol.it” lagente Fifa ed esperto di calciomercato Eugenio Ascari si è soffermato sul neoacquisto della società rosanero Ezequiel Munoz. “Linteresse della Fiorentina? Sembrava che Corvino lo avesse in pugno e che avesse laccordo sia con la squadra che lagente Simonian, che credo abbia il 50 per cento dei diritti del calciatore, ma non so perchè abbia poi frenato la trattativa, forse perchè alcuni difensori viola che sembrava dovessere andar via come Felipe e Gamberini sono poi rimasti a Firenze. Il Palermo comunque non ha incontrato ostacoli, ma già il fatto che due squadre importanti come Real Madrid e Fiorentina lo abbiano a lungo seguito rappresenta limportanza di questo ragazzo – ha dichiarato Ascari – Il Palermo sta mettendo in casa giovani giocatori di qualità come Hernandez, Pastore, Munoz, e sembra stia per prendere Toloi….una squadra quindi destinata a durare nel tempo con giocatori che possono maturare in futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy