Amerini: “Palermo è piazza particolare e rischiosa”

Amerini: “Palermo è piazza particolare e rischiosa”

L’ex rosanero Daniele Amerini (in Sicilia nella stagione 2001-02 con 34 presenze e una rete messa a segno), ai microfoni di tmw ha detto la sua sulla rivoluzione societaria e il cambio di allenatore.

Commenta per primo!

L’ex rosanero Daniele Amerini (in Sicilia nella stagione 2001-02 con 34 presenze e una rete messa a segno), ai microfoni di tmw ha detto la sua sulla rivoluzione societaria e il cambio di allenatore da parte del club rosanero: “Palermo è una piazza particolare, quando un allenatore ci va lo fa già con l’idea di poter essere esonerato, è un rischio che si assume. Quanto accaduto a Perinetti desta meraviglia ma Zamaparini ci ha abituati a colpi di scena”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy