Altafini: “Maradona e Messi? In confronto a Pelé dei giocatori normali. E su Totti…”

Altafini: “Maradona e Messi? In confronto a Pelé dei giocatori normali. E su Totti…”

L’ex fuoriclasse di Milan e Juventus ha parlato a Radio 2 del suo rapporto con O Rey e di come Totti possa fare la differenza entrando nel finale.

Commenta per primo!

“Pelè è un film molto bello, ma un pò romanzato. Io non ero ricco come appare nel film e da bambini non abbiamo giocato insieme! Non eravamo rivali, eravamo tutti e due poveri”.

Lo ha detto Josè Altafini, ospite dei Sociopatici di Rai Radio2. L’ex nazionale di Brasile e Italia ha raccontato la sua “vera” esperienza con Pelè, e quello che secondo lui non è verosimile del film, diretto dai fratelli Zimbalist e appena uscito nelle sale. “Abbiamo esordito insieme in nazionale, abbiamo giocato anche contro. Era ed è il più grande di tutti. Si, sono tutti grandi giocatori, da Ronaldo a Maradona e Messi, ma sono giocatori normali in confronto a lui”. Andrea Delogu, Francesco Taddeucci e Edoardo Ferrario, conduttori del programma di Radio2, ricordano Altafini come il giocatore che era capace di cambiare le sorti di una partita, pur entrando sul finale: “Entravo quando erano stanchi gli avversari – ammette ridendo – come fa Totti oggi, ma non so se lo fa convinto, io lo ero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy