Ag. Ilicic: “Josip e Miccoli tascineranno Palermo”

Ag. Ilicic: “Josip e Miccoli tascineranno Palermo”

L’agente FIFA Amir Ruznic, che cura gli interessi del fantasista sloveno del Palermo Josip Ilicic, ha parlato a “Ilsussidiario.net” del rapporto del suo assistito con il nuovo tecnico Gian Piero.

Commenta per primo!

L’agente FIFA Amir Ruznic, che cura gli interessi del fantasista sloveno del Palermo Josip Ilicic, ha parlato a “Ilsussidiario.net” del rapporto del suo assistito con il nuovo tecnico Gian Piero Gasperini, subentrato all’esonerato Giuseppe Sannino. “Josip mi ha detto che si trova già molto bene con Gasperini, che ha dimostrato subito di stimarlo molto. Nell’ultima partita contro il Chievo ad esempio, già al ventesimo minuto Josip aveva la caviglia gonfia ma il mister non lo voleva sostituire: questo è indicativo della stima reciproca che c’è già con Gasperini. Però ci tengo a precisare una cosa, con mister Sannino non c’è stato nessun problema: Ilicic è un giocatore che, se preso per il verso giusto, può dare tanto a ogni allenatore. Quest’anno può essere quello della definitiva affermazione per lui? Al di là dei risultati di squadra penso che Ilicic abbia già dato dei segnali di risveglio fino adesso, anche a Bergamo e Pescara dove il Palermo ha perso. Direi che ci sono i presupposti perchè quest’anno Josip possa essere il trascinatore del Palermo, assieme a Miccoli: adesso si sente bene fisicamente, non vedo perchè non dovrebbe ripetere la sua prima annata in Italia”. E, a proposito del capitano rosanero, Ruznic ha anche detto la sua sulla straordinaria rete del 4-1 al Chievo. “Devo essere sincero: ne ho viste tante ma un gol come quello di Miccoli mai. Ho assistito a tanti gol da lontano, ma con palla a terra o al limite dopo uno stop. A memoria uno così, di prima, non l’ho mai visto: è stato veramente un gesto eccezionale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy