Ag.Ilicic: “Chi nega il suo talento non sa di calcio”

Ag.Ilicic: “Chi nega il suo talento non sa di calcio”

“Josip ha ricevuto in dono da madre natura grandi doti tecniche e talento naturale, e chi dice il contrario non capisce di calcio. È vero però che non sempre il suo rendimento è.

Commenta per primo!

“Josip ha ricevuto in dono da madre natura grandi doti tecniche e talento naturale, e chi dice il contrario non capisce di calcio. È vero però che non sempre il suo rendimento è stato costante, con lo scorso anno che a mio parere è stato quello più negativo a livello personale. Quest’anno invece non credo che il ragazzo stia facendo così male come molti insinuano: ha segnato 5 gol in campionato e può puntare a farne almeno altri due o tre da qui alla fine della stagione, eguagliando così il suo bottino record di 8 reti di due anni fa; non dimentichiamoci che a metà stagione ha accusato anche un fastidioso problema all’addome, che gli dà dolore quando calcia col destro. Poi è chiaro che il calcio è uno sport di squadra, dove si vince e si perde tutti insieme, e la brutta annata del Palermo condiziona molto i giudizi su di lui; a volte ha subìto anche critiche ingiuste, come se Ilicic fosse la causa di tutti i mali dei rosanero, ma le cose non stanno così”. Queste le parole dellagente del trequartista sloveno del Palermo, Amir Ruznic, a “ItaSportPress”. Il procuratore ha anche risposto alle domande sul futuro del suo assistito. “Trovo che adesso non sia il momento di parlare del futuro: c’è una salvezza da conquistare ad ogni costo, e tutte le energie sono focalizzate sull’obiettivo da raggiungere. Ci sarà tempo per parlare di mercato, per adesso tutto è rimandato al termine della stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy