Ag.El Kaddouri a Mediagol: “VI PRESENTO OMAR”

Ag.El Kaddouri a Mediagol: “VI PRESENTO OMAR”

Omar El Kaddouri, classe 90, è il talento che si sta mettendo più in mostra in Serie B con la maglia del Brescia. Il centrocampista belga di origini marocchine, che il Palermo ha.

Commenta per primo!

Omar El Kaddouri, classe 90, è il talento che si sta mettendo più in mostra in Serie B con la maglia del Brescia. Il centrocampista belga di origini marocchine, che il Palermo ha seguito nei mesi scorsi con lex ds Sean Sogliano e che recentemente è stato consigliato al presidente Zamparini da Rino Foschi, ha un contratto in scadenza nel giugno del 2013 con le rondinelle. Per conoscere meglio il giocatore in orbita rosanero, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva lagente di El Kaddouri che ha presentato il suo assistito, illustrandone le caratteristiche tecniche. “Qualè il ruolo più congeniale ad Omar? Se avete seguito gli ultimi mesi del campionato del Brescia, avrete visto che il giocatore è stato utilizzato in varie posizioni del campo. L’allenatore ha adottato il modulo 3-5-1-1, con Omar a ridosso di Jonathan. Prima ancora, con altri tecnici, ha giocato in una posizione più defilata, sia a sinistra che a destra, mentre quando il Brescia ha giocato con le tre punte in avanti il ragazzo è stato schierato ‘a sostegno’ delle due punte, nel 3-4-1-2. Sono questi un po’ i ruoli. Quando l’ho portato dalla primavera dellAnderlecht al Brescia, ho detto che avrebbe giocato più da trequartista. Poi, giustamente, con i vari tecnici che ha avuto, sia in prima squadra che in primavera, senza dimenticare la parentesi dell’anno scorso quando giocava in Serie C con l’Alto Adige, può incontrare dei tecnici che possono pensarla in un certo modo e ci sta che possano aver variato il suo ruolo nel tempo, in maniera da arricchire il suo personale bagaglio tattico – ha spiegato il procuratore di Omar El Kaddouri, contrattualizzato dal Brescia fino al 2013 – Per un giovane, avere più ruoli è importante. Assolutamente. Anche se forse è meglio specificarsi subito in un ruolo singolo. Comunque credo che l’arricchimento al suo bagaglio tattico gli abbia fatto solo bene, è un fattore positivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy