AG.ACERBI:”Come Lucio e Materazzi,lo presento..”

AG.ACERBI:”Come Lucio e Materazzi,lo presento..”

Francesco Acerbi. E’ questo il nome “nuovo” nel mercato del Palermo. Per conoscere meglio il 22enne difensore della Reggina, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva.

Commenta per primo!

Francesco Acerbi. E’ questo il nome “nuovo” nel mercato del Palermo. Per conoscere meglio il 22enne difensore della Reggina, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva l’agente del calciatore, Andrea Cattoli che prima di tutto ha tracciato un profilo tecnico del ragazzo. “È un difensore centrale alto 1.92 quindi dal fisico molto importante ed è di piede mancino, caratteristica molto rara per un calciatore italiano. In questo periodo nel campionato di B è tra coloro che stanno meglio figurando in difesa e chiaramente noi speriamo continui così – ha spiegato Cattoli, agente di Acerbi – Tra l’altro lui è molto bravo a battere le punizioni, ha fatto il suo primo gol in B una decina di giorni fa contro l’Albinoleffe proprio su punizione. Oltre al gol di pochi giorni fa ha anche colpito diversi pali e traverse e con un po’ di fortuna in più potrebbe già aver fatto tre-quattro gol, perché lui è uno che quando ci sono situazioni offensive come le punizioni o i calcio dangolo sale sempre e vista la sua stazza diventa un giocatore pericoloso anche per gli avversari. A chi somiglia? Tanti di quelli che l’hanno visto giocare lo paragonano a Lucio ma c’è anche chi dice che somiglia a Materazzi. Diciamo che ricorda un po’ questi giocatori e campioni dell’Inter e noi non possiamo che incrociare le dita nella speranza che possa avere la stessa loro carriera”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy