AFFARE CAVANI: ROSA AVRANNO PERCENTUALE

AFFARE CAVANI: ROSA AVRANNO PERCENTUALE

Anche il Palermo sorride per la cessione di Edinson Cavani al PSG, ormai ad un passo. Secondo quanto verificato da Mediagol.it il Regolamento FIFA per lo status e il trasferimento dei calciatori.

Commenta per primo!

Anche il Palermo sorride per la cessione di Edinson Cavani al PSG, ormai ad un passo. Secondo quanto verificato da Mediagol.it il Regolamento FIFA per lo status e il trasferimento dei calciatori prevede che, se un calciatore si trasferisce tra due club di federazioni diverse, il 5% di qualsiasi compenso venga distribuito come contributo di solidarietà alle società che hanno provveduto alla formazione e all’istruzione del calciatore nel corso degli anni tra il 12° e il 23°. Nel caso di Cavani queste società sono lFC Salto, il Danubio e il Palermo. La tabella che segue mostra la distribuzione di tale compenso Stagione del 12 compleanno: 5% (ovvero 0.25 % dell’indennità totale) Stagione del 13 compleanno: 5% (ovvero 0.25 % dell’indennità totale) Stagione del 14 compleanno: 5% (ovvero 0.25 % dell’indennità totale) Stagione del 15 compleanno: 5% (ovvero 0.25 % dell’indennità totale) Stagione del 16 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 17 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 18 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 19 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 20 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 21 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 22 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale) Stagione del 23 compleanno: 10% (ovvero 0.5% dell’indennità totale Fc Salto, Danubio e Palermo si divideranno così una cifra che dipenderà dal totale versato dal PSG. Al Palermo andrebbe circa il 2%, ovvero più di 1,2 milioni, qualora laffare si dovesse concludere per 64 come vociferato in queste ore. Ma si tratta di cifre variabili, da prendere con le molle perché ancora ufficiose, che potrebbero crescere o decrescere a seconda di diversi parametri, non ultimo il tipo di accordo che verrà siglato tra i partenopei e i transalpini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy