Abodi: “Nazionali? Club di B devono essere felici”

Abodi: “Nazionali? Club di B devono essere felici”

Molti allenatori e dirigenti del campionato di Serie B si sono lamentati per le tante assenze causate dalle Nazionali. Non si può più chiedere lo spostamento della propria gara per le.

Commenta per primo!

Molti allenatori e dirigenti del campionato di Serie B si sono lamentati per le tante assenze causate dalle Nazionali. Non si può più chiedere lo spostamento della propria gara per le troppe defezioni dei nazionali e per questo molte squadre si trovano in difficoltà. Il presidente Abodi, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato dellattuale norma che non consente di posticipare gli impegni delle squadre decimate dalle convocazioni delle varie Nazionali (ben 49 assenti nel prossimo turno). “In estate, quando sono stati fissati i criteri per la compilazione del calendario, nessuna società ha proposto la sosta in occasione degli impegni delle nazionali, quindi perché farlo ora? Questo è un problema che riguarda, più o meno, tutte le squadre, quindi gli eventuali danni sono ripartiti su tutti. Lo spettacolo in campo – ha osservato Abodi – non ne ha mai risentito. Infine, ogni giocatore che va in Nazionale aumenta la propria crescita tecnica e di esperienza, ma vede crescere anche il proprio valore economico. Quindi le società dovrebbero essere soltanto contente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy