Zaza: “Ho sofferto tantissimo per il rigore sbagliato contro la Germania. Io deriso e criticato”

Zaza: “Ho sofferto tantissimo per il rigore sbagliato contro la Germania. Io deriso e criticato”

Le parole dell’ex attaccante di Sassuolo e Juve.

Commenta per primo!

L’Italia ritroverà la Germania, ma stavolta sarà un’amichevole per la squadra azzurra. Martedì, infatti, gli uomini di Ventura se la vedranno con  la formazione tedesca che ad Euro 2016 ha sancito l’eliminazione di Buffon e compagni.

Protagonista in negativo di quella sera, l’attaccante Simone Zaza che, entrato negli ultimi minuti dei supplementari per presentarsi sul dischetto nella lotteria dei rigori, calcio in maniera talmente goffa che le immagini del suo tentativo di trasformazione fecero il giro del mondo e diventarono virali sulla rete. Intervistato ai microfoni di Rai Sport, il centravanti, attualmente di proprietà del West Ham ha ammesso: “Ho sofferto molto a causa di quel rigore. Ho passato un’estate poco felice a causa di quell’episodio e ci penso ancora. Per un po’ non l’ho voluto rivedere ma più delle critiche e gli sfottò quello che mi ha fatto realmente male è stato aver distrutto quanto avevamo creato in Francia. Non dimenticherò mai i pianti di tutti, i discorsi che sono stati fatti, avevamo dimostrato di essere forti nonostante tanti di consideravano spacciati, sono cose che restano dentro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy