Ventura: “Ripartirò dai 23 dell’Europeo, ma non chiudo la porta a nessuno. Balotelli? Ha grande tecnica, deve lavorare su se stesso”

Ventura: “Ripartirò dai 23 dell’Europeo, ma non chiudo la porta a nessuno. Balotelli? Ha grande tecnica, deve lavorare su se stesso”

Le prime parole da ct azzurro per l’ex tecnico del Torino.

di Mediagol77, @Mediagol

Dopo l’Europeo di Francia con l’eliminazione beffa ai calci di rigore contro la Germania, l’Italia riparte da Giampiero Ventura che è stato presentato nel pomeriggio a Coverciano. L’ex tecnico granata in vista delle gare di qualificazione al mondiale russo vorrebbe ripartire dal gruppo scelto da Conte ma non vuole chiudere a priori la porta a nessuno. “Un calcio organizzato può essere migliorato nei dettagli, questo è il mio obiettivo. Barzagli? Gli parlerò. Parto dai 23 dell’Europeo ma ovviamente ci sono altri giocatori molto importanti. Non dovremo bruciare potenziale giovani. Balotelli? E’ come tutti gli altri se gioca e fa il professionista. Tecnicamente non si discute ma deve lavorare su se stesso. Non vedo davvero l’ora di iniziare. Ho sempre creduto nelle potenzialità del nostro calcio. L’organizzazione vale più del singolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy