Trajkovski deluso dopo il KO: “Perdere così fa parte del calcio, ma questo Libano pensava solo a difendersi”

Trajkovski deluso dopo il KO: “Perdere così fa parte del calcio, ma questo Libano pensava solo a difendersi”

Le parole di Trajkovski dopo la cocente sconfitta casalinga contro il Libano

Commenta per primo!

Aleksandar Trajkovski non è riuscito a ripetere la super prestazione della settimana scorsa e la sua Macedonia è uscita sconfitta dal campo di Skopje contro il modestissimo Libano. “Avevamo speso molto contro il Montenegro, era una partita a cui tenevamo parecchio, per questo sapevo che oggi non sarebbe stata facile – ha dichiarato l’attaccante del Palermo –. L’avevo anche detto in conferenza stampa, il Libano non era una squadra da sottovalutare. Si sono chiusi fin dal primo minuto, aspettando un nostro errore. Abbiamo avuto qualche occasione, ma non siamo riusciti a capitalizzarle. Alla fine ci hanno puniti. Questo è il calcio, l’unico modo per fare meglio è lavorare di più. E’ molto più facile giocare con squadre dal migliore tasso tecnico come il Montenegro, che giocano a viso aperto e non si chiudono. Il Libano è stato costantemente in difesa e non siamo riusciti a  scardinare il loro bunker. Ci servirà a crescere in vista di sfide a squadre più forti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy