Svezia: Hiljemark, che chance! I centrocampisti della Nazionale vanno k.o. e lui può giocare contro la Danimarca

Svezia: Hiljemark, che chance! I centrocampisti della Nazionale vanno k.o. e lui può giocare contro la Danimarca

Il centrocampista del Palermo si tiene pronto, potrebbe giocare in una delle gare Play-Off della sua Nazionale

Commenta per primo!

Dopo sei amichevoli, potrebbe arrivare l’esordio in gare che contano. Oscar Hiljemark è giunto sull’orlo del trampolino: è il momento più importante per dare una svolta alla sua carriera. Nessun treno da farsi scappare, ciascuna chance va presa al volo. Il n.10 del Palermo vuole farsi trovare pronto dal ct della Svezia in occasione del doppio confronto con la Danimarca, nel Play-off per accedere a Euro 2016.

di Claudio Scaglione

Defezioni a centrocampo – Erik Hamren, commissario tecnico della Svezia, avrebbe chiesto nelle ultime ore a Hiljemark di prepararsi con particolare attenzione e zelo in vista del match d’andata (qui l’elenco degli impegni). Perché puntare sul rosanero che, rispetto ai compagni, ha maturato meno esperienza? Per due ragioni: la prima riguarda l’esauriente rendimento dell’ex Psv Eindhoven in questo inizio di stagione (all’esordio in Serie A è già a quota tre reti… siamo a novembre). Hamren lo stima particolarmente e perciò vorrebbe premiarlo; la seconda motivazione è strettamente legata alla condizione fisica dei compagni centrocampisti (qui la lista dei giocatori convocati dal ct svedese), alcuni dei quali sono stati costretti ad alzare bandiera bianca. A pochi giorni dalla gara di Solna, la linea mediana del campo svedese appare nettamente falcidiata da infortuni: per Ekdal – rimasto a casa – un forfait dovuto a un problema alla caviglia; per Pontus Wernbloom uno stiramento all’inguine; una commozione cerebrale rimediata in Europa League dovrebbe fermare Osar Lewicki; infine Kim Kallstrom sarebbe attanagliato da problemi intestinali. E’ così che Hiljemark si potrebbe ritrovare a interpretare un ruolo ben diverso da quello atteso alla vigilia: non ha la certezza di essere titolare – chiaramente -, ma l’impressione è che possa essere gettato nella mischia in una delle partite più importanti dell’ultimo biennio per la Nazionale Svedese: l’opportunità di accedere all’Europeo, eliminando peraltro la Danimarca.

Le dichiarazioni del rosanero – “Io sono nato pronto. Spetterà al ct scegliere se dovrò essere schierato in campo o no – spiega Hiljemark ai media scandinavi -. Se sono qui, vuol dire che me lo sono meritato: sono dispiaciuto del fatto che i miei compagni non siano al top della forma. Qualora dovessi essere chiamato in causa, darò il 100%. Il mio obiettivo è aiutare la mia Nazionale a qualificarsi a Euro 2016: non sarà semplice perché la Danimarca è una Nazionale di grande talento, dovremo prestare molta attenzione. Loro proveranno a metterla sul piano fisico, noi tenteremo di far valere la qualità – sottolinea -. E’ davvero stimolante giocare un derby scandinavo per accedere alla fase finale dell’Europeo. Daremo il massimo: abbiamo 180′ per fare meglio dei danesi, speriamo di riuscirci“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy