Nazionali: Italia-Spagna, le formazioni. Conte conferma

Nazionali: Italia-Spagna, le formazioni. Conte conferma

Le scelte degli allenatori.

Commenta per primo!

Non ci sono segreti per una volta, “colpa” anche del vento che ha impedito di piazzare i teloni anti-spie a Coverciano. Con il sorriso Conte ammette che sarà 3-4-3, con Candreva punta esterna destra.

Possibile che in fase difensiva il laziale rientri più di Eder e Pellè per infoltire la mediana contro il forte centrocampo spagnolo. Ma in attacco la verticale Darmian-Florenzi-Candreva potrebbe creare problemi ai rivali. Tanti gli esperimenti: Acerbi prima riserva tra i centrali, la compatibilità di Thiago Motta con questa Nazionale, la doppia fase di Giaccherini sulla fascia sinistra. I sei cambi consentiranno a Conte di sperimentare altri “nuovi” stasera contro la Spagna di Del Bosque (calcio d’inizio alle ore 20.45, Stadio Dacia Arena).

Italia (3-4-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Acerbi; Florenzi, Motta, Parolo, Giaccherini; Candreva, Pellé, Eder.

Panchina: Sirigu, Perin, De Silvestri, Antonelli, Astori, Ranocchia, Rugani, Jorginho, Montolivo, Soriano, El Shaarawy, Bonaventura, Bernardeschi, Zaza, Insigne, Okaka.

Indisponibili: Barzagli, Chiellini, Verratti, Marchisio, Immobile

Spagna (4-3-3): Casillas; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Azpilicueta; Alcantara, San José, Fabregas; Mata, Aduriz, Morata.

Panchina: De Gea, Sergio Rico, Mario Gaspar, Nacho, Bartra, Jordi Alba, Koke, Sergi Roberto, Isco, Alcacer, Silva, Nolito, Pedro.

Indisponibili: Busquets, Iniesta, Diego Costa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy