Nazionale, Ventura: “In giro per i ritiri perché non avrò tempo di parlare prima della Francia”

Nazionale, Ventura: “In giro per i ritiri perché non avrò tempo di parlare prima della Francia”

Le parole del commissario tecnico azzurro Giampiero Ventura.

Commenta per primo!

Prosegue per Roma l’iter di visite del C.T. Giampiero Ventura alle squadre di A.

Dopo aver fatto visita a Juventus, Atalanta, Genoa e Napoli tocca anche al club giallorosso. Intervistato da Roma Tv Ventura ha motivato la scelta del tour per i ritiri: “Il primo raduno sarà il 29 per giocare il 1° settembre l’amichevole contro la Francia, il che significa che non abbiamo molto tempo a disposizione. Questo è uno dei motivi per cui sto facendo il giro dei ritiri dove ci sono i giocatori che hanno partecipato all’Europeo, vuoi per instaurare un rapporto, mettere a fuoco alcune cose e anticipare i tempi”.

Spalletti? La stima va al di là del rapporto tra colleghi, l’ho visto crescere. E’ sempre disponibile e gentile, qui alla Roma ha fatto molto, i risultati sono stati notevoli. Come importante sarà questa annata: gli auguro, come a tutti, che sia la più importante alla Roma. Fare previsioni– ha ammesso l’ex tecnico del Torino- lascia il tempo che trova; tutti dicono che la Juve è di un altro pianeta, ma io ci andrei con i piedi di piombo: ci saranno sicuramente delle sorprese e sarà un campionato avvincente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy