Malta-Italia: è subito Pellè, azzurri ok di misura

Malta-Italia: è subito Pellè, azzurri ok di misura

Un gol dell’esordiente Graziano Pellé regala ad Antonio Conte e alla sua nazionale tre importantissimi punti nella corsa alla qualificazione ai prossimi europei. Gli azzurri non hanno offerto.

Commenta per primo!

Un gol dell’esordiente Graziano Pellé regala ad Antonio Conte e alla sua nazionale tre importantissimi punti nella corsa alla qualificazione ai prossimi europei. Gli azzurri non hanno offerto una prova sfavillante, limitandosi a controllare l’esiguo vantaggio senza affondare contro una squadra poverissima tecnicamente come Malta e ridotta in 10 dall’espulsione dell’uomo più importante della gara, il capitano Misfud.

A Ta’Qali il primo brivido è per gli azzurri, sopresii da un tiro di Favilla. Poi due legni: la traversa di Pellè e il palo di Chiellini. Il gol arriva al 23′ con Bonucci che stacca in area, Immobile tocca e Pellè devia per il vantaggio che durerà fino alla fine. L’espulsione di Misfud è esagerata per un fallo su Florenzi. Il rosso a Verratti nel secondo tempo rimette in equilibrio la situazione numerica, ma Malta ha già staccato la spina e finisce 1-0. Manca lo spettacolo, ma Conte si gode i 9 punti nel Gruppo H.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy