Italia: Mancini in pole per la panchina, ecco quando potrebbe incontrare Costacurta

Italia: Mancini in pole per la panchina, ecco quando potrebbe incontrare Costacurta

Roberto Mancini sbarcherà in quel di Roma dopo la metà di febbraio assieme al suo Zenit. E in quell’occasione potrebbe incontrare il sub-commissario della FIGC…

di Mediagol3, @Mediagol

Lo scorso 5 febbraio l’ufficialità: dopo l’addio alla Nazionale di Gian Piero Ventura, sarà Luigi Di Biagio a guidare gli azzurri nei prossimi impegni ufficiali.

Il tecnico originario di Roma, che ha guidato la Nazionale italiana Under-21 negli ultimi quattro anni, siederà sulla panchina dell’Italia in occasione delle amichevoli contro l’Argentina, in programma il prossimo 23 marzo in quel di Manchester, e contro l’Inghilterra, match che andrà in scena a Londra il 27 dello stesso mese.

Una scelta momentanea, pare. Sì, perché – secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’ – chi sarebbe in pole per il ruolo di prossimo commissario tecnico azzurro è Roberto Mancini. Il coach marchigiano sbarcherà in quel di Roma dopo la metà di febbraio assieme al suo Zenit. E in quell’occasione potrebbe incontrare il sub-commissario della FIGC, Alessandro Costacurta, per discutere di un suo possibile ingaggio da parte della Federazione, nonostante fosse tornato in auge anche il nome di Antonio Conte.

L’allenatore del Chelsea, però, ha immediatamente spento ogni voce in merito ad un suo possibile ritorno sulla panchina dell’Italia. “Ho ancora 18 mesi di contratto col Chelsea e il mio desiderio è restare qui”, ha dichiarato di recente l’ex ct. “Posso dire che Costacurta è un amico, abbiamo giocato insieme in Nazionale nel 1994, ma forse ha dimenticato che ho ancora 18 mesi di contratto col Chelsea…”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy