Italia, Conte: “Tavecchio mi ha sempre appoggiato. Sarebbe un peccato disperdere il lavoro fatto finora”

Italia, Conte: “Tavecchio mi ha sempre appoggiato. Sarebbe un peccato disperdere il lavoro fatto finora”

Le parole del ct azzurro, Antonio Conte.

Commenta per primo!

“È assolutamente fuori strada chi ha voluto mettermi contro il presidente federale. Tavecchio al contrario mi ha sempre appoggiato, anche se capisco che può arrivare fino ad un certo punto”

Così il tecnico dell’Italia, Antonio Conte, sulla sua scelta di abbandonare la nazionale azzurra dopo gli Europei. “A chi mi riferisco allora? Lo sanno benissimo, coloro che non mi hanno permesso di poter incidere ancora di più. Diciamo che in generale il calcio italiano avrebbe potuto fare un passettino indietro. Sarebbe un peccato se si disperdesse questo lavoro, ci sono tracce visibili e su queste bisognerà lavorare. A prescindere se dopo di me verrà un allenatore o un selezionatore”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy