Ibrahimovic addio alla Nazionale: “Ho conquistato la Svezia, sarete sempre nel mio cuore gialloblu”

Ibrahimovic addio alla Nazionale: “Ho conquistato la Svezia, sarete sempre nel mio cuore gialloblu”

Il centravanti ex Paris Saint-Germain scrive sulla sua pagina su Facebook un messaggio indirizzata ai sostenitori scandinavi.

Commenta per primo!

Titoli di coda. Zlatan Ibrahimovic scrive la parola fine nel libro della sua esperienza con la maglia della Nazionale Svedese.

Un’avventura, quella vissuta con gli scandinavi, ultra-decennale e a dire il vero povera di successi, se paragonata alla carriera del centravanti classe ’81 con le squadre di club. Ieri, un gol di Nainggolan in Belgio-Svezia ha segnato la fine di un’era per il calcio svedese che ha salutato l’attaccante più forte della storia recente del paese. “Sono venuto da quel posto che la gente chiama “ghetto Rosengård”, ho conquistato la Svezia e l’ho fatta diventare il mio paese. La mia strada. Io sono diventato la Svezia – ha scritto Ibra sulla sua pagina ufficiale su Facebook -. Un grande ringraziamento alla popolazione svedese, senza cui non sarei mai riuscito a realizzare i miei sogni. Voi sarete sempre nel mio cuore giallo e blu. Vi amo“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy