Gianni Di Marzio: “L’Italia ha poca qualità. Sono preoccupato per il calcio italiano”

Gianni Di Marzio: “L’Italia ha poca qualità. Sono preoccupato per il calcio italiano”

Le parole del dirigente sportivo, Gianni Di Marzio.

Commenta per primo!

“Preoccupato in vista degli Europei? No ma l’Italia ha poca qualità”.

Questo il pensiero del dirigente sportivo Gianni Di Marzio, sulla squadra azzurra di Antonio Conte, che si appresta a disputare gli Europei in Francia. “Conte vuole impostare un modello Atletico anche agli europei, abbiamo poca qualità , ma non è una regola, il Leicester ne è un’esempio – ha dichiarato Di Marzio ai microfoni di Marte Sport Live -. Conte vuole puntare ad una squadra che sa combattere, io non sono tanto preoccupato di fare figuracce o di non andare avanti, io sono preoccupato per il calcio italiano che a tutti i livelli non mostra qualità, e non c’è neanche un progetto per portare avanti dei giovani con grandi qualità, dei giovani campioni ne abbiamo molto pochi, se usciamo malissimo dall’Europa, incominciamo a chiederci tutti dei quesiti, allora c’è bisogno di creare qualcosa, una medicina giusta per guarire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy