GATTUSO: “Mondiale? Speriamo scoppi scandalo”

GATTUSO: “Mondiale? Speriamo scoppi scandalo”

Ospite d’onore di uno stage sulle tecniche d’allenamento in Canada a Montreal, l’ex centrocampista rossonero, Gennaro Gattuso, ha affrontato il tema della Nazionale soffermandosi sull’impatto che la.

Commenta per primo!

Ospite d’onore di uno stage sulle tecniche d’allenamento in Canada a Montreal, l’ex centrocampista rossonero, Gennaro Gattuso, ha affrontato il tema della Nazionale soffermandosi sull’impatto che la vittoria del Mondiale ha avuto sugli italiani in tutto il mondo. Ecco le parole rilasciate al giornalista canadese Jeremy Filosa e tradotte da Mediagol.it. “Fino a Montreal mi rendo conto a che punto la vittoria del Mondiale ha avuto un impatto massiccio sugli italiani. Qui le persone non smettono di parlarmi dal mio arrivo, è impressionante. Anche fino al Canada sento la fierezza degli Italiani che non smettono mai di sentirsi tali“.
Gattuso ha poi svelato la ricetta per vincere il Mondiale del Brasile: serve uno scandalo come nel 2006. “Possiamo dire che ogni volta che arriviamo al Mondiale con uno scandalo sul groppone, si riesce a dare il meglio di noi stessi. So che i giocatori arrivano alla competizione già cotti, hanno il peso di tutta una stagione sulle gambe. Le squadre nella migliore forma fisica -ha raccontato Gattuso nelle parole tradotte da Mediagol- hanno più possibilità di vincere…ma magari un altro piccolo scandalo potrebbe aiutare sicuramente a trovare il modo di vincere. Questo è quello che gli auguro“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy