Euro 2016: espongono striscione contro la polizia, arrestati tre ultrà italiani

Euro 2016: espongono striscione contro la polizia, arrestati tre ultrà italiani

I 3 ultrà italiani sono stati individuati con il supporto del sistema di videosorveglianza interno dello stadio Saint Denis di Parigi.

Commenta per primo!

Tre ultrà italiani sono stati arrestati in Francia per aver esposto uno striscione con la scritta Acab (All cops are bastards, motto di battaglia degli hooligan) durante il match valido per gli ottavi di finale di Euro 2016, Italia-Spagna.

Si tratta dei primi tifosi italiani finiti in manette durante questo campionato europeo di calcio. I 3 ultrà italiani sono stati individuati con il supporto del sistema di videosorveglianza interno dello stadio Saint Denis di Parigi: l’arresto è stato condotto in sinergia tra la polizia francese e quella italiana. In Francia – ricorda ‘La Gazzetta dello Sport‘ – la legge negli stadi è molto più rigida di quella italiana e si può arrivare all’arresto anche per l’esposizione di uno striscione di tal genere durante un evento sportivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy