Capello: “Italia-Spagna? Importante giocare allo Juventus Stadium. Ho rifiutato la panchina azzurra”

Capello: “Italia-Spagna? Importante giocare allo Juventus Stadium. Ho rifiutato la panchina azzurra”

Le dichiarazioni del tecnico Fabio Capello.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Onda Cero’, il tecnico Fabio Capello ha parlato della sfida di stasera tra Italia e Spagna, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Queste le sue parole:

Gli azzurri giocheranno come sempre con la difesa a tre, sul modello Juve. La Spagna invece con Lopetegi sta affrontando un processo di rifondazione, ma parte da basi molto solide, per l’Italia è importante giocare allo Juventus Stadium – ha dichiarato l’allenatore che poi ha svelato un retroscena -. Ho detto no alla panchina della nazionale italiana. Mio addio alla Nazionale inglese? Ho lasciato perché la Federazione voleva che togliessi la fascia a John Terry, ma io ho sempre detto che il capitano lo sceglie l’allenatore, cioè io“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy