Russia 2018, Australia: tra i candidati alla panchina c’è anche Eriksson

Russia 2018, Australia: tra i candidati alla panchina c’è anche Eriksson

Per la panchina dei ‘Socceroos’ si fa largo la candidatura dell’ex tecnico della Lazio

di Mediagol8, @Mediagol

Dopo le dimissioni di Ange Postecoglou, la nazionale di calcio australiana cerca un nuovo ct, e il nome più gettonato è quello di Sven-Goran Eriksson. 

Successivamente alla qualificazione dell’Australia ai Mondiali di Russia 2018, vincendo lo spareggio contro l’Honduras, il ct Postecoglou ha rassegnato le dimissioni lasciando così i ‘Socceroos’ senza una guida tecnica. La Federazione australiana dunque si è data tempo fino a metà febbraio per scegliere il nuovo commissario tecnico, e sono diversi i candidati alla panchina. Tra i tanti nomi ci sono quelli di: Jurgen Klinsmann, Gianni De Biasi, Marcelo Bielsa, degli australiani Graham Arnold e Tony Popovic, e appunto, di Sven Goran Eriksson.

L’ex tecnico campione d’Italia con la Lazio, in un’intervista al quotidiano australiano Herald Sun, avrebbe rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Certo che sarei interessato a quest’incarico, parliamo di un grande Paese e di una nazionale che va sempre ai Mondiali”. Il tecnico svedese può vantare già tre partecipazioni consecutive alla competizione, con l’Inghilterra nel 2002 e nel 2006, e con la Costa d’Avorio nel 2010.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy