Argentina, Dybala si scusa: “Sognavo un esordio diverso”

Le parole dell’attaccante argentino.

Commenta per primo!

Non è stato un esordio da incorniciare, quello di Paulo Dybala con la maglia della Nazionale albiceleste.

Alla sua prima gara con l’Argentina l’attuale attaccante della Juventus, ha rimediato una doppia ammonizione, con conseguente espulsione, prima della fine del primo tempo della sfida contro l’Uruguay. Attraverso il proprio profilo Instagram, la ‘Joya‘ si è voluto scusare con tutti: “Sognavo una partita differente. Chiedo scusa per l’espulsione, importante è stato vincere questa partita. Grazie ai compagni e grazie a tutti i tifosi per l’appoggio e i messaggi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy