Udinese, Delneri: “Lottiamo per non retrocedere, perdere col Napoli ci può stare”

Udinese, Delneri: “Lottiamo per non retrocedere, perdere col Napoli ci può stare”

Le parole del tecnico dei friulani al termine del match perso contro il Napoli.

Commenta per primo!

Un forcing finale che non è servito a completare la rimonta.

L’Udinese di Gigi Delneri si deve inchinare al cospetto del Napoli che torna alla vittoria. “Loro nel secondo tempo hanno trovato un gol importante, con un’azione che loro fanno spesso, poi hanno raddoppiato con un errore nostro, un infortunio vero e proprio. Abbiamo cercato di tenere le distanze, trovare qualche occasione come quella di Zapata, però una volta subito il gol le cose sono degenerate. L’importante è non assorbire questa sconfitta come una cosa che non può succedere, lottiamo per non retrocedere, quindi perdere col Napoli ci può stare“, ha spiegato Delneri a fine partita.

ATTACCO NAPOLI –L’attacco del Napoli è una squadra che costruisce sempre molto, oggi gli abbiamo concesso il giusto, non grandissime cose, solo cose abbastanza leggibili. Per questo dico che potevamo essere più attenti e possiamo migliorare molto“.

LA LEZIONE – “La partita di oggi ci deve insegnare che possiamo incontrare dignitosamente le grandi squadre, come già successo contro la Juve. Però con più attenzione, sia oggi che con la Juve, potevamo portare qualche punto in porto. Su questo dobbiamo imparare

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy