Totò Schillaci: “Paradosso Napoli. Pareggia col Palermo, ma può battere il Real”

Totò Schillaci: “Paradosso Napoli. Pareggia col Palermo, ma può battere il Real”

Le parole dell’eroe di Italia ’90, Totò Schillaci: “Paradossalmente il Napoli pareggia contro il Palermo, ma può battere il Real Madrid. Ecco come”.

1 Commento

Il conto alla rovescia segna sette giorni. Esattamente tra una settimana il Napoli di Maurizio Sarri affronterà il Real Madrid di Zidane negli ottavi di Champions League: gara d’andata da disputarsi al Santiago Bernabeu, mentre il ritorno nella bolgia del San Paolo.

A dir la sua in vista di questo imperdibile doppio confronto, Totò Schillaci. “Il Real gioca d’attacco ma rischia sempre qualcosa in fase difensiva. Il Napoli ha le caratteristiche giuste per mettere in difficoltà gli spagnoli. Il tridente leggero? Il merito è innanzitutto dell’allenatore: Sarri riesce a dare l’entusiasmo giusto a tutti gli attaccanti. Il Napoli diverte e segna molti gol – dice attraverso le colonne de ‘Il Mattino‘ -. Paradossalmente può trovare più difficoltà contro squadre che si chiudono come il Palermo e invece può esaltare le sue qualità contro il Real Madrid e batterlo. Come si fa a colpire al Bernabeu? Il Napoli deve andare lì senza paura, altrimenti tanto vale restare a casa. A Madrid deve presentarsi con la consapevolezza della propria forza e giocarsi le proprie carte: il Real è favorito ma il Napoli può passare e soprattutto deve ricordarsi che si gioca su due round e che il ritorno al San Paolo rappresenta un vantaggio. Insigne da napoletano potrà essere il valore aggiunto? Per me è un grande rifinitore, fa assist straordinari e mette i compagni in condizione di segnare, oltre a realizzare bei gol. E poi è napoletano, quindi, il simbolo della squadra: sono convinto che troverà spazio anche nell’Italia”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giano - 2 mesi fa

    Mediagol, sarebbe interessante pubblicare nuovamente le dichiarazioni fatte da Aronica prima di Napoli-Palermo.
    Sono le dichiarazione di un vero intenditore di calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy