Stanagata Gabbiadini, avv. Napoli: “Attendo notizie da De Laurentiis, non chiederemo riduzione squalifica”

Stanagata Gabbiadini, avv. Napoli: “Attendo notizie da De Laurentiis, non chiederemo riduzione squalifica”

Le parole del legale della società partenopea sulla squalifica comminata a Manolo Gabbiadini.

1 Commento

Un fallo di reazione, l’espulsione e due giornate di squalifica decretate dal Giudice Sportivo.

Sarà fermo ai box per le prossime gare Manolo Gabbiadini, ingenuo nel reagire nel corso del match contro il Crotone che gli è costata l’espulsione e due turni di stop per “condotta gravemente antisportiva”, come riportato dal Giudice Tosel. Ad intervenire ai microfoni di Radio Marte il legale della società azzurra, Mattia Grassani, che ha svelato di non voler richiedere la riduzione della pena per l’ex Atalanta: “Non confermo la volontà di impugnare la decisione del giudice anche perché non c’è stato ancora un confronto sul tema con il presidente De Laurentiis. La sentenza è parsa equilibrata e di buon senso per cui non lascia ampi spazi per una riduzione della squalifica da due ad una giornata. Anche perché in virtù delle motivazioni dell’eventuale appello in secondo grado, non si può escludere un’eventuale aggravio della sanzione. Sulla decisione di voler ridurre da due ad una giornata, mi rimetto alla volontà della proprietà“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio Riina - 2 mesi fa

    due giornate stangata ?? perche’ quanto si aspettavano per espulsione diretta .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy