Perinetti: “Ecco perché nei settori giovanili ci sono tanti ragazzi napoletani. Io e Giuntoli…”

Perinetti: “Ecco perché nei settori giovanili ci sono tanti ragazzi napoletani. Io e Giuntoli…”

L’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti, è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live a proposito dei settori giovanili in Italia. Ecco le sue dichiarazioni. “I.

Commenta per primo!

L’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti, è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live a proposito dei settori giovanili in Italia. Ecco le sue dichiarazioni. “I settori giovanili di tutte le squadre d’Italia sono pieni di ragazzi napoletani, perchè a Napoli vige la passione per il calcio, la cultura del giocare a calcio nel vicolo. Non capisco perchè il valorizzare i giovani, l’investire sul settore giovanile, non sia al centro del progetto Napoli. È ovvio che non è possibile che ognuno di loro diventi un campione, ma se già una volta all’anno, o ogni due anni, un ragazzo esplode è un successo. Napoli? Credo che per Sarri Valdifiori sia fondamentale, un ragazzo intelligente, il Napoli ha fatto bene a prenderlo perchè è utile al gioco del tecnico. Giuntoli lo conosco, inizialmente ci siamo scontrati, poi ci siamo capiti..E’ un ragazzo scaltro. Napoli non è piazza semplice, ma credo che si saprà muovere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy