Napoli, Verdone rivela: “Ma cosa volete che gliene importi a De Laurentiis delle Coppe…”

Napoli, Verdone rivela: “Ma cosa volete che gliene importi a De Laurentiis delle Coppe…”

Le parole dell’attore e regista romano Carlo Verdone a proposito degli obiettivi stagionali del Napoli di Aurelio De Laurentiis.

Commenta per primo!

Carlo Verdone, regista e protagonista del nuovo film ‘Benedetta Follia’, prodotto da Aurelio De Laurentiis, ha rivelato, ieri all’Hotel Vesuvio, in occasione della presentazione della commedia cinematografica in uscita l’undici gennaio, quali sono i reali obiettivi del patron partenopeo per questa annata, che vede il Napoli in testa alla classifica del campionato di Serie A.

Ma che volete che gli importi delle Coppe, lui ora pensa solo al campionato.” – Le parole di Carlo Verdone.

Curiosità, Carlo Verdone ci scherza su: “De Laurentiis come Furio, vuole avere sempre ragione”

Il Napoli, d’altronde, retrocesso, a seguito dell’eliminazione dalla Champions, in Europa League, dove il 15 febbraio dovrà sfidare tra le mura amiche i tedeschi Lipsia per la gara di andata dei sedicesimi di finale, ed eliminato dalla Coppa Italia nel match di martedì contro l’Atalanta, ha adesso come principale, se non unico, obiettivo quello di conquistare il terzo scudetto e intende riservare tutte le energie per il campionato.

Tim Cup, Napoli-Atalanta 1-2: azzurri fuori, Gasperini in semifinale attende vincente di Juve-Toro

Durante la serata di mercoledì, Aurelio De Laurentiis, da parte sua, in occasione della prima del film prodotto e distribuito dalla FilmAuro al The Space Cinema, dove da tradizione erano presenti i membri della squadra azzurra con le rispettive compagne, non ha rivolto, come è sua consuetudine, commenti di ambito sportivo a proposito del momento del Napoli e della delusione maturata il giorno prima nella sconfitta in Coppa Italia contro l’Atalanta, ma si è limitato a dare spiegazioni riguardo alle assenze del tecnico Maurizio Sarri, del difensore Nikola Maksimovic e dell’infortunato Faouzi Ghoulam:
Sono a letto con la febbre, spero che il mister si riguardi bene perché abbiamo una partita importante. Avrà preso freddo. Per rispetto a loro non facciamo salire la squadra sul palco, magari cambierà qualcosa…

Napoli, Mourinho prepara l’assalto a Ghoulam: 53 milioni di sterline per l’esterno algerino. Il suo erede…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy