Napoli, Verdi: “Non ho mai rifiutato gli azzurri. Contro il Liverpool un’emozione unica”. E su Ancelotti…

Napoli, Verdi: “Non ho mai rifiutato gli azzurri. Contro il Liverpool un’emozione unica”. E su Ancelotti…

Le parole di Simone Verdi sull’avvio di stagione con la maglia del Napoli

Simone Verdi fa il punto sull’avvio di stagione con la maglia del Napoli.

L’attaccante classe ’92, trasferitosi al club azzurro dopo due stagioni al Bologna, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss dei primi mesi trascorsi alla corte partenopea di Carlo Ancelotti:
“Non ho rifiutato il trasferimento al Napoli, ma ho scelto di rimanere al Bologna per la fiducia che mi avevano concesso un anno e mezzo prima. Mi sembrava doveroso continuare con loro, poi sono arrivate altre offerte ma ho accettato il Napoli senza pensarci. La città è nuova sia per me che per Laura, quando abbiamo tempo cerchiamo di sfruttarlo al massimo per conoscere le strade e i musei. Qualche problema all’inizio c’è stato, ma credo sia normale adattamento, oggi stiamo benissimo. L’ultima settimana è stata bellissima: dopo la sconfitta contro la Juventus, è stata una emozione unica festeggiare quella notte contro il Liverpool insieme ai nostri tifosi. La porterò nel cuore per tutta la vita. Ancelotti tiene tutti sulle spine, fa sentire tutti importanti allo stesso modo: c’è chi giocherà di più e chi di meno, ma le occasioni ci saranno per tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy