Napoli, Reina: “Tifosi siate fieri di noi, lotteremo fino all’ultimo. Col Palermo non abbiamo rischiato nulla”

Napoli, Reina: “Tifosi siate fieri di noi, lotteremo fino all’ultimo. Col Palermo non abbiamo rischiato nulla”

Le parole del portiere del Napoli.

13 commenti

Porta inviolata e un intervento decisivo su Vazquez. L’estremo difensore spagnolo del Napoli, José Manuel Reina Páez, noto semplicemente come Pepe Reina, è riuscito a non subire gol nella sfida di ieri sera disputata allo stadio Renzo Barbera, evento che non accadeva dal 6 febbraio scorso. Una vittoria importante per la squadra di Sarri, sempre più nel vivo nella corsa scudetto: “I tre punti erano un obbligo per noi, la vittoria è meritata e abbiamo avuto anche la possibilità di segnare anche qualche altro gol. Abbiamo vinto e continuiamo la nostra strada senza pensare ad altro”.

Crederci è d’obbligo. “Siamo già concentrati alla prossima gara contro il Genoa e da oggi penseremo soltanto a questo – ha ammesso il portiere spagnolo ai microfoni de ‘Il Mattino’ -. Dobbiamo continuare a lottare per dare fastidio alle altre. È l’unica cosa che dobbiamo fare. Dobbiamo crederci, non è peccato farlo. Ieri non c’è mai stato un momento della partita in cui abbiamo corso il rischio di pareggiare. Va bene vincere anche così, 1-0. Che male c’è? Anche se non è abituale per la nostra filosofia di gioco. Un messaggio alla Juve? No, è un messaggio per noi stessi: i tifosi devono essere fieri di noi perché fino alla fine lotteremo”. 

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vanni Infinito - 1 anno fa

    Bei tempi quando vi purgavamo con gol di zauli a cucchiaio al san paolo. …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesco Stabile - 1 anno fa

    Ma si vi piace vincere facile contro una squadra allo sbando ma tanto come sempre non vincerete un cazzo come ogni anno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Filippo Cuccia - 1 anno fa

    Reina vai a c…. re, se non fosse per il rigore che NON C’ERA…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nicola Patti - 1 anno fa

    Nonostante tutto il rigorino alla juventino c’è voluto per vincere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gaspare Mistretta - 1 anno fa

    Ma quale b noi ci salviamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Carmelo Ventura - 1 anno fa

    Siete “fortissimi” peccato che noi andremo in B e voi non vincerete un c…o…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonino Guzzo - 1 anno fa

      Qualcosa la vincono…..la coppa del nonno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nicola Patti - 1 anno fa

      In b ci vai tu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lorenzo Conti - 1 anno fa

    Avete solo rischiato che un arbitro meno suddito dei poteri forti non vi fischiasse il rigore! Avete vinto solo per 1 a 0…Io al posto vostro comincerei a guardarmi le spalle dalla Roma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Massimiliano Di Cara - 1 anno fa

    Avete fatto allenamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giuseppe Di Giovanni - 1 anno fa

    Veramente un tiro l’avete rischiato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giuseppe Di Giovanni - 1 anno fa

    Veramente un tiro l’avete rischiato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marco Targia - 1 anno fa

    Vabbe con questo Palermo persino la Longobarda farebbe risultato!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy