Napoli, Raul Albiol: “Importante battere la Dinamo Kiev, girone equilibrato. Ora testa al Bologna”

L’intervista al difensore dei partenopei all’indomani del match vinto contro la Dinamo Kiev in Champions League.

Commenta per primo!

Il Napoli inizia il suo percorso europeo con una vittoria preziosa, quella ottenuta all’Olimpico di Kiev contro la Dinamo di Rebrov.

2-1 il finale: decide una doppietta di Arkadiusz Milik. Entusiasta anche il difensore degli azzurri, Raul Albiol. “Vincere la prima partita è sempre importante. Il girone è difficile perché le squadre si somigliano tutte, è un gruppo equilibrato – ha detto il centrale spagnolo a Kiss Kiss -. Abbiamo iniziato bene, ma mancano ancora cinque partite: il nostro obiettivo è passare agli ottavi da primi in classifica“.

Inesperienza europea – “La Dinamo ha tanta esperienza in Champions League, è abituata a disputare queste gare. All’inizio del match si è vista questa differenza, poi però siamo riusciti a prendere in mano le redini del gioco. L’organico del Napoli è migliore rispetto all’anno scorso, a mio avviso: tutti possiamo giocare e tutti sono pronti ad essere titolari. Ci sarà spazio per ognuno di noi: non solo in Champions, ma anche in campionato. La testa sin da ora è alla partita in casa contro il Bologna, quella del prossimo week-end“, ha concluso Albiol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy