Napoli, Milik: “Ultimi mesi periodo più duro. Mertens, Zielinski e Lewandowski…”

Napoli, Milik: “Ultimi mesi periodo più duro. Mertens, Zielinski e Lewandowski…”

Le parole di Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli, direttamente dal ritiro della Nazionale della Polonia.

Commenta per primo!

Direttamente dal ritiro della Polonia, parla Arkadiusz Milik, attaccante della Nazionale del ct Nawalka e del Napoli.

“La seconda parte di questa stagione non è stata una delusione totale, però ha rappresentato il momento più duro della mia carriera. Non è semplice tornare subito al meglio dopo la rottura e la ricostruzione del legamento del ginocchio – premette Milik -. Gioco in una delle squadre migliori d’Europa, un top club“.

Si passa a Mertens: “Dries ha segnano tantissimo sfiorando il titolo di capocannoniere ed era dura per il mister lasciarlo fuori e cambiare attacco“, le dichiarazioni di Milik che poi parla del suo connazionale, Piotr Zielinski: “Ha la stoffa del fuoriclasse mondiale – dice seccamente il classe ’94 -. La storia di Milik? Non è stata ancora scritta. Ritorno in Nazionale? La fiducia non mi manca. Mi sento benissimo e giocare con i miei connazionali è sempre un piacere. Sono qui per giocarmi le mie carte, preparandomi al meglio. Poi sarà l’allenatore a decidere su chi puntare“. Si chiude con Lewandowski e con il rifiuto alla Nazionale Under-21: “Robert ci porterà alla vittoria. Il rifiuto del Napoli all’Under-21? E’ una decisione del club. Non posso cambiarla, per me è difficile ma la accetto. Volevo esserci, ma non potrò farlo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy