Napoli, Milik: “Qui grazie a Sarri. Lui un maestro di tattica e persona speciale”

Napoli, Milik: “Qui grazie a Sarri. Lui un maestro di tattica e persona speciale”

Le dichiarazioni dell’attaccante del Napoli, Arkadiusz Milik.

Commenta per primo!

Dall’Olanda all’Italia. Chi si aspettava un avvio difficile in serie A per Arkadiusz Milik si è sbagliato di grosso. Il polacco segnava a raffica con la maglia dell’Ajax e continua a farlo anche nel Napoli. Due campionati diversi ma fiuto del gol intatto per l’attaccante 22enne.

Merito anche del tecnico azzurro, Maurizio Sarri, bravo a scommettere su di lui e a plasmarlo tatticamente. “Sarri è una persona speciale, questo è certo. Passa molto tempo ad insegnarci la tattica, non mi era mai capitato in nessun club – ha dichiarato Milik ai microfoni del sito ufficiale ‘UEFA’ -. So che questa è una caratteristica del calcio italiano e dei club di questo paese, anche se noi giochiamo un calcio offensivo e non tipicamente italiano. E’ un mix che mi piace molto. Giochiamo all’attacco, facciamo circolare il pallone e cerchiamo di renderci pericolosi appena possibile. E’ bello. Per me è difficile paragonare Sarri ad altri allenatori, preferirei non farlo. Sono semplicemente felice di essere qui e il fatto che ci sia lui in panchina ha contribuito a farmi scegliere questo club“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy